Scoperto il gioco della Juventus: come diceva Totò è sempre una questione di soldi

lunedì 14 novembre 2011

L'avevo scritto in tempi non sospetti (leggi) qual era il vero scopo dell Juventus, nella diatriba sugli scudetti dati o tolti, nsomma su calciopoli.


Come diceva il grande Totò, sotto, sotto è sempre una questione di soldi.






Alla Juve non frega assolutamente niente avere in bacheca un titolo in più o un titolo in meno, quello che le interessa veramente è ottenere un faraonico risarcimento ( si parla di una cifra intorno ai 250 milioni di euro).


Triste, veramente triste tutto ciò!!


Il bello che il tutto si verifica all'indomani della sentenza di Napoli dove Moggi, il dg bianconero viene condannato per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva.






Ma la dirigenza juventina non si è scomposta affatto e andando avanti, come aveva annunciato lo scorso 10 agosto ha presentato richiesta di risarcimento al TAR del Lazio.


Il tutto nel giorno in cui il mondo del calcio commemora la figura di Giacinto Facchetti.






Nulla da dire sulla legittimità dei comportamenti della Juve, ma sarebbe stato opportuno dichiarare fin dal primo momento i reali obiettivi delle azioni che venivano annunciate e intraprese.


Anche in questa storia lo sport non c'entra nulla. Che amarezza!

3 commenti:

GUERRIERO JUVENTINO ha detto...

Si dovrebbe stare muti e subire il potere del petrolio ( moratti) ?????? ODIO MORATTI, MATERAZZI e tutti i loro seguaci, vergognatevi

frank swiss ha detto...

Ma dove sta la novità? La Juventus è una società quotata in borsa che ha perso moltissimo dalle vicende note. La parità di trattamento (con annesso risarcimento) è lecita e rientra nell'ottica del fatto che noi siamo stati condannati dalla giustizia sportiva e -ahimè- abbiamo abbondantemente pagato, e qualcun altro è stato punito dalla stessa mano, ma ne è uscito prescritto... pur continuando a professare la propria illibatezza...
go on!
uno juventino siculo e incarognito

Marco Costanza ha detto...

non vedo quale sia il problema caro napoletano. La Juventus ha perso non solo gli scudetti, ma tantissimo a livello economico e patrimoniale con la Serie B e l'assenza dalle coppe. Chiedere il risarcimento è giusto. e poi nn parlarmi di un calcio triste x questo motivo dai, o dovrei citare quello che avete combinato voi l'altra domenica con la scusa della pioggia? (PS sono campano e studio a Napoli e di acqua,davvero,nn ce n'era)

Posta un commento

 
© Copyright 2010-2011 Sport e non solo All Rights Reserved.
Template Design by Herdiansyah Hamzah | Published by Borneo Templates | Powered by Blogger.com.